STREAMING

Pisa Medievale, i numeri sul mare di Alessio Sbrana - GUARDA IL TRAILER OPPURE PRE-ORDINA IL FILM

Dante, uno degli ultimi pescatori di Bocca D'Arno, come tutte le sere, armato il peschereccio, cala le reti e va a dormire. Attraverso il sogno ripercorre la storia di Pisa in epoca medievale, facendo tappa nei luoghi della città a lui più cari. E' un viaggio onirico attraverso il fiume Arno. L'acqua come elemento principale che serviva da un lato a proteggere i confini della città, rendendola quasi impenetrabile; dall'altro a collegarla a nuove culture e nuove conoscenze, importate attraverso la navigazione. Conoscenze che hanno permeato il pensiero scientifico moderno come è avvenuto per la numerazione araba.
Durante il percorso Dante incontrerà due ricercatori di spicco; il Prof. Piero Pierotti uno dei massimi esperti e studiosi della Piazza dei Miracoli, e il Prof. Pietro Armienti, colui che nel 2015 ha scoperto la serie di Fibonacci nell'intarsio decorativo sulla facciata della chiesa di San Nicola. Due studi, apparentemente distanti, che convergono in un unico principio: a Pisa la conoscenza veniva trasformata in risorsa.
Una storia avvincente in cui arte, cultura, scienza e religione si fondono in maniera indissolubile.

UNA FINESTRA SUL MARE (Marina di Pisa)